Ripristinare grub2


Parti con un LiveCD

sudo fdisk -l

Poniamo che questo sia il risultato:

/dev/sda5 8163 13338 41576188+ 83 Linux
/dev/sda6 13339 13452 915673+ 82 Linux swap

Dobbiamo montare /dev/sda5, cioè l’unica partizione su cui è installata Ubuntu, ovviamente dovrete adattare la procedura nel caso abbiate più partizioni (ad esempio per /boot)

sudo mount /dev/sda5 /mnt
sudo mount --bind /dev /mnt/dev
sudo mount --bind /proc /mnt/proc

Adesso dobbiamo effettuare un chroot nella partizione che abbiamo montato in /mnt:

chroot /mnt

grub-install /dev/sda
update-grub

exit
sudo umount /mnt/dev
sudo umount /mnt/proc
sudo umount /mnt
reboot

Potrebbe presentarsi il caso in cui la partizione con Windows non venga rilevata e che sia quindi impossibile avviarla. Per aggirare questo fastidio entriamo nel nostro sistema Ubuntu abituale, installiamo il pacchetto os-prober, usiamolo e ripetiamo le operazioni di prima. Via di terminale:

sudo apt-get install os-prober
sudo os-prober
sudo update-grub