Partenza ore 09.00 da Rescaldina (MI)
Arrivo ore 09.48 a Valmadrera 234 m (LC) nel parcheggio delle scuole elementari di Via Giacomo Leopardi.

Da qui ci si incammina verso le prime segnaletiche dei rifugi che si vedono ad una cinquantina di metri.
Proseguendo per circa due tornanti sulla strada asfaltata si incontra un secondo cartello con i vari percorsi e i tempi

san_tomaso

Da qua la strada diventa un sentiero di ciotoli fino alla fine.
Come si vede dal cartello il tempo previsto per arrivare a San Tomaso è di circa 40 minuti.
Arrivati, la vista sarà la seguente:

san_tomaso_2

Gli alberi che contornano il pianoro, ideale per i bimbi, sono dei mandorli, molto belli da vedere in primavera.

E’ possibile pranzare al ristoro gestito da soci volontari dell’O.S.A. che, a turno, svolgono il proprio lavoro in cucina ed al bar. Il servizio viene svolto il mercoledì, la domenica e in alcuni giorni festivi (6 gennaio, pasquetta, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno, 8 dicembre).
Noi abbiamo mangiato due piatti di polenta (uno con salsiccia e uno con i formaggi), mezzo litro d’acqua e 1/4 di vino rosso, spendendo 9,80 euro.

Al piano di sotto è presente anche l’agriturismo Rusconi che però risulta sempre pieno e con poca volontà nell’ospitarvi se non avete prenotato.