Come curare l'orzaiolo


Se spesso sotto l’occhio vi compare l’orzaiolo, che non è altro che un’infezione di alcune ghiandole dell’occhio,

orzaiolo

vi consiglio di non ricorrere a medicinali, ma fare esclusivamente degli impacchi tiepidi di acqua e sale per sgonfiarli.

  • Fai bollire acqua e ci metti una manciata di sale
  • Lascia che l’acqua diventi tiepida e imbevi del cotone e applicalo sulle palpebre

Il calore e il sale servono a scomporre il grumo di sebo o pus che incistisce la ghiandola di meibonio (ghiandola sebacea, secerne la parte grassa della lacrima) Se lo fate alla sera prima di andare a dormire, è molto probabile che al risveglio non avrete più nulla.